Bonatti – Il gigante italiano scommette su eShare

Migliorare l'efficienza nelle fasi di fattibilità e construction.

Un general contractor del settore oil&gas aumenta la propria efficienza nelle fasi di fattibilità e construction grazie a eShare di CADMATIC

Il bisogno del cliente

    • Ottimizzare e monitorare sequenze, pratiche e stato di avanzamento della fase di construction, utilizzando un modello 3D.
    • Dare supporto ai cantieri nella gestione e nella tracciatura di alcune attività specifiche.
    • Evidenziare le priorità di construction associate alla disponibilità dei materiali (fattibilità).
    • Tracciare gli impianti elettrici e la strumentazione, per visualizzare i dati delle saldature in tempo reale

    La soluzione CADMATIC

    • eShare di CADMATIC mostra i progressi dell'installazione e le attività di controllo di qualità tramite color code.
    • eShare di CADMATIC utilizzato per tracciare i lavori e la loro pianificazione, con lo scopo di accrescere la produttività della forza lavoro.
    • Con eShare di CADMATIC è possibile visualizzare, direttamente sul modello 3D, i risultati degli studi di fattibilità
    • eShare di CADMATIC permette di visualizzare, direttamente sul modello 3D, lo stato dei controlli delle saldature e la loro data di esecuzione.

    “Utilizziamo il color code per presentare lo stato di avanzamento delle installazioni e le attività di controllo della qualità, come la certificazione di realizzazione, i test di pressione delle tubazioni, il completamento e la consegna della parte meccanica dell’impianto”, afferma Massimiliano Del Rio,Construction Methodologies & Systems Manager

    Prenota la tua demo gratuita

    All’inizio del 2018 Bonatti, general contractor internazionale nel settore oil&gas, ha acquistato il sistema di information management eShare di CADMATIC per migliorare la propria efficienza nelle fasi di fattibilità e construction. La graduale implementazione di eShare è iniziata con alcuni progetti selezionati, con la prospettiva di integrare tale applicazione in tutti i sistemi della società.

    Bonatti è un general contractor internazionale che vanta oltre 70 anni di esperienza nella fornitura di servizi all’industria oil&gas e all’industria energetica. Ulteriori informazioni su Bonatti sono disponibili qui.

     Massimiliano Del Rio,Construction Methodologies & Systems Manager, e Giovanni Silluzio, Systems Senior Engineer, sono le persone che hanno svolto un ruolo chiave nell’implementazione di eShare in Bonatti. Entrambi fanno parte della Business Unit "Plant Construction" e sono responsabili dello sviluppo e dell’attuazione di metodologie di gestione delle construction per ottimizzarne l’esecuzione e dare supporto nelle decisioni gestionali. Giovanni supervisiona la configurazione e l’implementazione di eShare nei progetti e rimane sempre alla ricerca di nuove possibili applicazioni.

    Secondo Massimiliano, un motivo fondamentale per la scelta di eShare in Bonatti è stato la sua capacità di visualizzare la situazione attuale della fase di construction nel modello 3D.


    “Utilizziamo il color code per presentare lo stato di avanzamento delle installazioni e le attività di controllo della qualità, come la certificazione di realizzazione, i test di pressione delle tubazioni, il completamento e la consegna della parte meccanica dell’impianto”, afferma Massimiliano.
    Massimiliano Del Rio (a destra) e Giovanni Silluzio (a sinistra) hanno gestito l'implementazione di eShare in Bonatti.

    Un altro importante obiettivo da realizzare con eShare in Bonatti è quello di fornire supporto al cantiere nella gestione e nel monitoraggio di attività specifiche. Una di queste attività è la pianificazione dei lavori per il personale, un processo destinato a migliorare la produttività della forza lavoro edile rimuovendo i vincoli di esecuzione. Tale processo garantisce che gli input di installazione richiesti, come disegni, materiali, procedure, permessi, apparecchiature, ecc., siano stati precedentemente monitorati e siano immediatamente a disposizione della squadra adibita  all'attività.

    Desideravamo avere anche la possibilità di mettere in luce le priorità di costruzione associate alla relativa disponibilità di materiale (fattibilità). Inoltre, il nostro obiettivo è monitorare gli impianti elettrici e le installazioni delle strumentazioni, visualizzare in tempo reale i dati dei giunti di saldatura in termini di esecuzione e ispezione, e consentire l’accesso diretto ai dati ingegneristici e ai risultati finali relativi a un oggetto del modello selezionato” spiega Massimiliano.

    Il gestionale aziendale di Bonatti costituisce la fonte di tutte le informazioni associate e visualizzate nel modello 3D eShare.

     Vista dello stato dei controlli dei giunti di saldatura in eShare
     Vista dei dati dei giunti di saldatura in eShare

    La fattibilità rappresenta il fattore chiave per il successo del progetto

    Verificare e garantire la fattibilità costituisce un elemento fondamentale nella realizzazione dei progetti di Bonatti. Permette all’azienda di analizzare tutti i processi di progetto con l'obiettivo di ottimizzare le fasi e i procedimenti. Prima di iniziare la fase di construction vengono identificate le interferenze e i possibili impatti sulla programmazione, evitando così errori, ritardi o  extra costi. I processi di progetto sono sottoposti a revisione dalla fase di pre-construction.

    L’efficace integrazione delle conoscenze in ambito construction, con le attività di pianificazione, progettazione e con le operazioni sul campo, permettono a Bonatti di raggiungere i propri obiettivi di progetto nel rispetto della tempistica e dei requisiti di salute, sicurezza e ambiente (HS&E). CADMATIC eShare è predisposto per diventare rapidamente parte integrante nel sostegno a questo processo.

    Massimiliano sottolinea l’importanza della visualizzazione dei dati.

    “Quando si visualizzano i dati in un'immagine digitale realistica dell’impianto, si migliora notevolmente la qualità delle informazioni trasmesse all’utente. Tale applicazione offre a chi gestisce il cantiere una quantità di informazioni molto maggiore in un’unica schermata, rispetto a quanto è possibile ottenere con le tradizionali forme di rendicontazione come report, tabelle e grafici. Questo aiuta a prendere decisioni operative più efficaci.”
     Vista dei dati di fabbricazione delle tubazioni in eShare
     Vista di un IWP  in eShare

    Attivazione di eShare quando il modello 3D è sufficientemente dettagliato

    In Bonatti, l’applicazione eShare viene implementata sui progetti quando sono sufficientemente dettagliati, di solito quando il modello è definito al 30% circa. In questa fase viene effettuata la prima conversione dal modello 3D nativo in eShare. Con l’aggiunta di maggiori dettagli al modello, viene stabilito il legame con i dati ingegneristici provenienti da diversi sistemi aziendali. Ciò consente al cantiere di usufruire del sistema in base alla fase in corso di esecuzione in quel momento.

    Per i propri progetti di fornitura di servizi EPC, l’Engineering Center di Bonatti non utilizza il software CADMATIC Plant Design. Si tratta tuttavia di un processo semplice convertire il file di revisione nativo del modellatore in un modello eShare, una volta che il reparto tecnico ha svolto il lavoro necessario per configurare correttamente i dati e le proprietà da trasferire in eShare attraverso i file di conversione.

    In alcuni progetti, Bonatti opera anche esclusivamente nel ruolo di appaltatore edile. In tali casi, il modello 3D viene ereditato dagli appaltatori di ingegneria del cliente.

    “Per questo motivo non è assolutamente negoziabile per noi che la soluzione di gestione delle informazioni che utilizziamo sia incompatibile con i software di progettazione utilizzati dai nostri appaltatori. Risulta fondamentale per la nostra implementazione del sistema di costruzione il fatto di poter convertire modelli da diversi fornitori di software per l’utilizzo in eShare” sostiene Massimiliano.

    In base alla sua opinione, i maggiori vantaggi di eShare sono rappresentati dalla sua flessibilità nella configurazione, dalle dimensioni relativamente ridotte del modello convertito senza perdita di livello delle informazioni e conseguente navigazione fluida, oltre che dalla sua interfaccia user-friendly e dagli strumenti di navigazione.

    Il modello 3D di un impianto di compressione di gas di Bonatti nel deserto libico, a confronto con l'immagine reale

    eShare nel progetto dell’impianto di trattamento dei gas in Algeria

    La realizzazione da parte di Bonatti di un progetto di impianto di trattamento del gas in Algeria è stata il primo progetto in cui hanno iniziato ad adottare la pianificazione dei lavori per il personale (workface planning) in modo strutturato. L’applicazione eShare si è interfacciata con il sistema di controllo del progetto, il che ha permesso ai planner di visualizzare le diverse attività di installazione a scopo di analisi. Ciò è avvenuto in incontri dedicati, in collaborazione con il personale addetto alla supervisione della costruzione, per ottimizzare la sequenza di realizzazione.

    Anche lo stato di avanzamento del progetto è stato aggiornato settimanalmente e visualizzato in eShare, fornendo così al management una situazione visuale delle realizzazioni dell’impianto, oltre al consuete report di dati.

    Massimiliano segnala che la progressiva integrazione di eShare con gli altri sistemi aziendali di Bonatti sta procedendo.

    “Fin dall’inizio abbiamo deciso di implementare gradualmente eShare sui progetti. Adeguiamo continuamente l’ambiente dell'utente in base alle esigenze del progetto, tenendo presente al tempo stesso, per l’impostazione iniziale di ogni nuovo progetto, la configurazione standard finale che vogliamo raggiungere. Non abbiamo ancora ottenuto uno scenario definitivo e stiamo ancora lavorando per completare l’integrazione con i nostri sistemi aziendali. Ciò si applica in particolar modo all’area di controllo dei progetti, ad esempio, per la pianificazione dei lavori per il personale e per la valutazione dei progressi e per la gestione dei documenti, area in cui stiamo creando un collegamento diretto al nostro sistema di gestione elettronica dei documenti (EDM). Siamo sempre alla ricerca di possibili nuove applicazioni, grazie alla flessibilità offerta da eShare nell'interfacciare e visualizzare diverse fonti di dati.
    Vista delle fondamenta in eShare

    Le soluzioni CADMATIC

    Scopri di più su eShare per  EPCs  e per Owner/Operators.